Come Vendere una casa ferma sul mercato da più di sei mesi!

Stai cercando di vendere casa da più di 6 mesi? Non ci sei ancora riuscito? Hai avuto delle visite ma nessuno è interessato a casa tua e non capisci il perché? Sono settimane che non ti arrivano richieste di potenziali  acquirenti? Conosci qualcuno che è riuscito a vendere casa velocemente mentre tu ancora non ci sei riuscito?

Purtroppo per te sei nella stessa situazione di altre migliaia di persone! Lo so mal comune mezzo gaudio e forse stai pensando di averle provate tutte:  la vendita diretta da privato,  coinvolgendo  più agenzie immobiliari ……  e nonostante questo….niente sei ancora al punto di partenza. Immagino sia una situazione demotivante e stressante. Desiderare una cosa e non poterla ottenere o realizzare è sicuramente frustrante. Se in più sei una di quelle poche persone che ha cercato di fare un po’ di più dei soliti due annunci internet e del solito cartello “vendesi” posso capire che la delusione potrebbe essere ancora più grande.

Ti starai chiedendo: “Si questo è tutto vero ….. e quindi?

E quindi ho una bella notizia per te: oggi voglio darti alcune strategie per ripartire con la vendita di una casa che è sul mercato da diversi mesi, senza doverla svendere!

Continua a leggere e capirai cosa devi fare per rimediare alla situazione in cui sei ed arrivare alla tanto desiderata vendita.

Prima di tutto devi renderti conto che la tua casa si è “sputtanata” sul mercato.

“In che senso sputtanata?” starai pensando!.

La tua casa è screditata  perché tutti i potenziali acquirenti che cercano una casa simile alla tua nella tua zona e tutti gli agenti immobiliari sanno che la tua casa è in vendita da una vita, e si stanno chiedendo come mai non è ancora stata venduta e mi spiace per te, ma le risposte che si stanno dando sono sempre tutte negative, del tipo: “E’ fuori prezzo” “Il venditore non è realista” “La casa ha dei problemi” “Il venditore ha problemi di soldi” e chi più ne ha più ne metta!

Di conseguenza la prima cosa da fare è levare la tua casa dal mercato.

Sì hai capito bene: la prima cosa da fare è sospendere la vendita della tua casa e levarla da ogni tipo di pubblicità, levare quel cartello vendesi  ormai sbiadito e ritirarla dalla vendita dei vari agenti immobiliari. L’effetto che devi ottenere deve essere quello per cui le persone pensino che la tua casa è stata venduta o non è mai stata in vendita. Così facendo dopo un mesetto circa la puoi proporre come nuova offerta sul mercato immobiliare.

 

Fatto questo (che devi fare subito!!!!), devi capire come mai ad oggi la tua casa non è stata venduta.

Ho preparato per te un piccolo elenco delle cause più comuni che non permettono la vendita degli immobili:

 

  • Hai pochissima disponibilità per far visitare casa tua, e magari ce l’hai negli orari in cui la maggior parte delle persone è al lavoro. Questo implica che hai ridotto quasi a zero le possibilità di visite di clienti qualificati.
  • Casa tua si presenta in maniera non adeguata, fa una brutta impressione, e non risaltano le qualità ed i benefici che può dare al potenziale acquirente. La prima impressione è quella che conta! E’ per questo che il mio sistema di vendita  propone un protocollo di valorizzazione e controllo della casa che deve essere eseguita prima che la stessa  venga messa in vendita, in modo da dare la miglior impressione possibile appena il cliente entra in casa tua (alcuni spunti su come presentare al meglio la tua casa li trovi anche qui nel blog).
  • Durante le visite sei concentrato (tu o gli eventuali agenti immobiliari che ti seguono) sull’elogiare le caratteristiche della tua casa invece che essere concentrato sulle esigenze del cliente e quindi sul parlare con lui dei benefici che la tua casa potrebbe portare a lui e alla sua famiglia (NO! QUELLO CHE PIACE A TE NON E’ QUELLO CHE PIACE AL CLIENTE, PERCIO’ SMETTILA DI PARLARE DI QUELLO CHE PIACE A TE E FAI DOMANDE PER CAPIRE COSA CERCA E COSA VUOLE IL CLIENTE: STOP!).
  • Il prezzo che stai chiedendo è  superiore a quello che il mercato è  disposto a pagare. ATTENTO: non sto dicendo che sei matto e che la tua casa è completamente fuori mercato. Intendo che anche solo poche migliaia di euro possono fare la differenza a livello di strategia di vendita. Mai visto gli oggetti  che invece di essere a 5 euro sono a 4 euro e 90 ??? ULTERIORE ATTENZIONE: prima di abbassare il prezzo per niente , e svendere la tua casa, fai un’Analisi Strategica di Mercato per capire qual è il prezzo corretto: magari sei già sotto prezzo ed il motivo della NON vendita è un altro (non a caso è la prima cosa che dico nelle mie consulenze è che è stupido tagliare il prezzo quando non serve!).
  • Non hai fatto promozione e marketing in maniera massiccia e costante, e ti sei limitato a fare (sia tu che gli agenti immobiliari ) 2 annunci su internet con qualche foto fatta col telefonino, senza preparare prima la casa, ed a mettere qualche cartello. La pubblicità deve essere massiccia, aggressiva, e costante finche’ la casa non è venduta. In guerra non si va col temperino ma con tutta la potenza di fuoco possibile. Idem per vendere casa!
  • La pubblicità di casa tua comunica un messaggio sbagliato ed al target sbagliato: senza che mi dilunghi tanto, devi capire come fare un annuncio ad altissima efficacia.

Potrebbero esserci  altre cause per cui non riesci a vendere casa , ma sono quasi certo che tu rientri in una di queste (NO: la sfiga o la crisi non sono cause per cui non vendi la tua casa 😉 ).

E’ proprio analizzando e capendo quali erano le cause per cui non si vendevano le case che ho creato il Sistema Realizza ,uno specifico sistema per vendere case e appartamenti soprattutto in un mercato in cui ci sono migliaia di case da vendere e pochi acquirenti qualificati.

Step by step  ho decodificato le varie problematiche che bloccavano la vendita delle case, ed ho ideato un protocollo di strumenti e procedure per superarle in maniera scientifica e non affidandosi alla fortuna. Una volta che hai fatto questa analisi, e capito oggettivamente come mai non hai ancora venduto la tua casa, devi porre rimedio con delle azioni mirate, e poi non devi ripetere gli stessi errori nel momento in cui la ri-proponi in vendita. Ricordati che ti ho detto che devi aspettare un mese prima di rimetterla in vendita, perché  l’effetto che devi ottenere è il così detto  “Effetto Wow!” ed i potenziali acquirenti devono pensare:” Hey c’è una nuova casa in vendita! Guarda come si presenta bene: telefoniamo ed andiamo a vederla?”.

Ciao per oggi e tutto alla prossima.

Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fiels are marked *